Gioielli Importanti

N. 15  

ERNEST CARDEILHAC, PARIS

SERVIZIO DA TE



in argento 950. Coppia di muse contrapposte, sbalzate avvolte da volute fogliate sulla fascia centrale del corpo zigrinato, due germogli si allungano e si piegano a toccare il corpo della zuccheriera per formare i due manici. Il coperchio, tondo e bombato, ha quattro foglie di quercia sbalzate con il pomello centrale a forma di fiore, l’interno è vermail, il piede è di forma circolare e ha il bordo fesonato. La teiera, a doppio corpo, riporta nella parte bassa i decori prima descritti mentre il collo con beccuccio e manico sono costolati con festoni e volute fogliate. La lattiera ripete lo stesso decoro della teiera nel corpo e nel manico, gr. 2666 ca., altezza 30 cm.
Ditta E.Cardeilhac – Parigi
Punzonata: Cardeilhach e Minerva in campo ottagonale.



Altro: Una finissima caffettiera in argento sterling in stile Regency francese di Cardeilhac, riccamente decorata con bordi cesellati ispirati al Bérain e motivi a cinturino su fondo strutturato, un sorprendente beccuccio Mascaron e manico a spirale in ebano intagliato incastonato in un magnifico acanto e supporto floreale. Magistralmente realizzato in argento di altissima qualità, è impresso su corpo, coperchio e montatura con il marchio francese Minerve 1st standard (.950) e porta il marchio del produttore per il famoso argentiere parigino Ernest Cardeilhac, attivo dal 1885 al 1904. Parigi, data intorno al 1890 Altezza 18 cm Fondata nel 1804 da Antoine-Vital Cardeilhac, la Casa di Cardeilhac è stata tramandata nel corso del secolo di padre in figlio ed era rinomata per i suoi ornamenti e cesellNote: MAISON CARDEILHAC (1804-1951) CARDEILHAC è stata fondata da Antoine-Vital CARDEILHAC nel 1804 che ha localizzato il negozio in 4 rue du Roule. Producendo pezzi di stili diversi ma tutti notevoli per la delicatezza del loro design e la qualità della loro cesellatura, CARDEILHAC ricevette rapidamente molti riconoscimenti: medaglia di bronzo vinta all'Esposizione del 1823, medaglie d'argento nel 1827 e 1834. Dal 1851 al 1885, suo figlio Armand-Édouard CARDEILHAC dirige l'azienda. Ricevette una nuova medaglia d'argento all'Exposition Universelle de Paris nel 1867, e una medaglia d'oro all'Exposition Universelle de 1878, che consacrò la prestigiosa Maison. Nel 1885 suo nipote, Ernest CARDEILHAC [1] divenne capo dell'azienda. Ernest completò il suo apprendistato presso l'argentiere HARLEUX. Fu c
mer 20 Ottobre 2021

I lotti di interesse potranno essere visionati
da venerdì 15 a martedì 19 ottobre

10 - 18 Orario continuato 

La Direzione informa che l'accesso alla esposizione e alla sala d'aste potrà essere contingentata con riferimento alla capienza della sala ed è richiesto il Green Pass per l'accesso.
€ 4.500,00 / 6.500,00
Stima

Scroll Down
Back to the Top